Gustare e degustare: un itinerario enogastronomico tra i laghi

Lunghezza: siti diversi • Durata: nd

Questo articolo è dedicato a tutti gli amanti dell'enogastronomia: abbiamo creato un percorso culinari tra le valli e i paesi di lago del varesotto. Dal pesce di lago ai formaggi DOP, come la Formaggella del Luinese, fino ai dolci tipici della tradizione, tra Brutti e Buoni e Pesche di Monate: ecco qui un itinerario tra le eccellenze locali per chi ama il gusto!

Varese è conosciuta anche come la "terra dei laghi": intorno alla città trovate 7 bacini d'acqua dolce da scoprire, primo tra tutti il Lago Maggiore. L'itinerario parte proprio da qui, più precisamente dalla Valle del Luinese, che si sviluppa partendo dalla famosa località di lago. Protagonista culinario indiscusso qui è la Formaggella del Luinese DOP, orgoglio dei caseifici locali, un prodotto a pasta molle di solo latte intero di capra.


  

Foto: @gabriellalarghi


Gustatelo in un agriturismo o in uno dei rifugi nella valle accompagnato da miele o marmellate, oppure nel risotto. 

Procedendo verso sud lungo la costa del lago incontriamo diversi paesi, da Laveno fino a Ranco. Tra le vie dei borghi e nei ristoranti che si affacciano sul lago, in estate è facile sentire il profumo della frittura di Lavarello e Persico, pesci di acqua dolce che trovate anche nella versione in carpione. 

Il pesce di lago ha un sapore molto delicato, potete provarlo in diversi ristoranti della zona, tra cui il Ristorante Conca Azzurra a Ranco o nelle sagre estive più note.  

Come accompagnare il tenue gusto del pesce di lago? Se amate il vino la prossima tappa è d'obbligo: intorno al borgo di Angera, sotto la Rocca Borromeo, sono curati e coltivati diversi vigneti. Qui si produce un vino che ha ottenuto il marchio I.G.T. Ronchi Varesini nel 2005, tra cui un'ottimo bianco da menù di lago. 


  

Foto: @marcotamby e @simonefraietta


Consigliamo agli amanti del vino di fermarsi qui il pomeriggio per una degustazione o una visita in cantina. 

I protagonisti culinari delle prossime due tappe sono prodotti su altri laghi: le pesche di Monate, un'eccellenza varesina spesso servita con il gelato e i Brutti e Buoni di Gavirate, paesino che si riflette sul Lago di Varese. 

Trovate le pesche di Monate direttamente dai produttori e nel menù di diversi ristoranti della tradizione o che la riscoprono, come Corner08, e i Brutti e Buoni in pasticceria: la storia racconta che fu Veniani, a Gavirate, ad inventarne la ricetta! 

L'itinerario si conclude in un'altra valle varesina: la Valganna. Consigliamo agli amanti del pesce una chicca: il Laghetto Fonteviva è un piccolo bacino artificiale vicino a cui sorge uno chalet-ristorante: qui potete gustare ricette di pesce allevato in loco in un ambiente circondato dal verde. 

    Lago Maggiore Meeting Industry
    Road to wellness
    Provincia di Varese
    Camera di commercio di Varese

Subscribed