Tour tra Valganna e Lago di Lugano

Lunghezza: 50 km • Durata: 3 ore • Media difficoltà

Varese – Induno Olona – Bisuschio – Besano – Porto Ceresio – Brusimpiano – Ardena – Marchirolo – Ghirla – Valganna – Brinzio - Varese

Percorso ondulato che collega Varese al Lago di Lugano, tra i panorami delle valli a nord.

Partendo da Varese, vicini all’Ippodromo si prende via Valganna, conducendoci verso Induno Olona. Alla rotonda in centro paese si gira verso sinistra e poi successivamente verso destra in via Maciachini, verso la piscina. Alla rotonda si gira intorno alla chiesa e si imbocca Via Monte Generoso verso Arcisate e poi in direzione Velmaio, si costeggia sulla sinistra una cappelletta e si imbocca Via Lagozza sulla destra. Alla rotonda dritto, e dopo una chiesetta si svolta a sinistra per Via Luscino in direzione di Brenno Useria. Allo stop a destra e poi subito a sinistra in direzione di Bisuschio dove è possibile visitare Villa Cicogna Mozzoni. Allo stop a destra, e dopo il passaggio a livello, all’altezza della stazione, a sinistra verso Besano, in cui ha sede il Museo dei Fossili, che ospita una collezione dei tanti fossili trovati nell’area circostante del Monte S.Giorgio. Raggiunto Porto Ceresio dopo una breve e ripida discesa si svolta a sinistra in modo da costeggiare il Lago di Lugano. Si prosegue sul lungolago fino a Brusimpiano. Al secondo semaforo di Brusimpiano si svolta sulla sinistra per attaccare la salita di Ardena, facendo attenzione alla carreggiata abbastanza stretta. In alcuni tratti e alla chiesetta di Ardena si può godere di affascinanti scorci del Lago di Lugano. Si lascia la chiesetta di Ardena e si prosegue dritto verso Marchirolo percorrendo una breve ma insistente salita . Allo stop a sinistra in direzione Varese, per arrivare alla rotonda di Ghirla, con di fronte il Maglio. Restando sulla sinistra, si costeggia il caratteristico Lago di Ghirla per giungere a Valganna, in cui alla rotonda si svolta a destra verso Bedero Valcuvia. In questo tratto di pavé si passa davanti alla Badia di S. Gemolo. Successivamente si prosegue per Bedero Valcuvia, Brinzio e la località Mottarossa, al centro dell’area del Parco Regionale del Campo dei Fiori. Dopo aver scollinato si raggiunge l’abitato di Rasa e si rientra a Varese in località S.Ambrogio e passando accanto al parco di Villa Toeplitz. Alla prima rotonda si piega verso sinistra lungo Viale Aguggiari, lungo il quale al secondo semaforo si svolta a sinistra ritornando all’Ippodromo di Varese.


DA NON PERDERE:


DETTAGLI:

  • Durata: 3 ore
  • Distanza: 50 km
  • Difficoltà: media
  • Punto di partenza e arrivo: Ippodromo di Varese

 

    Lago Maggiore Meeting Industry
    Road to wellness
    Provincia di Varese
    Camera di commercio di Varese

Subscribed