Varese, land of events

Da sabato 1 febbraio a sabato 16 maggio | Varese

Programma Teatro Openjobmetis

THE FULL MONTY – Il musical

SABATO 1 FEBBRAIO 2020 ORE 21:00
DOMENICA 2 FEBBRAIO 2020 ORE 17:00

A vent’anni dalla prima edizione del Musical di Broadway, torna in Italia una riedizione totalmente rinnovata a firma di Massimo Romeo Piparo. Protagonisti d’eccellenza i campioni di incasso di Mamma Mia!, Paolo Conticini e Luca Ward che, con Gianni Fantoni, Jonis Bascir, Nicolas Vaporidis e un grande cast, daranno corpo e anima ai disoccupati più intraprendenti della Storia del Musical. Ovviamente, per le spettatrici più “golose”, sul finale è garantito il “full monty” (servizio completo).
Dal team creativo e i protagonisti di Mamma Mia!, un altro imperdibile successo prodotto dalla Peeparrow Entertainment che vi farà saltare sulle poltrone con una colonna sonora travolgente e orchestra dal vivo, tante risate e una bellissima storia di riscatto sociale.


STAGIONE PROSA: I PROMESSI SPOSI ALLA PROVA di Giovanni Testori

MARTEDÌ 4 FEBBRAIO 2020 ORE 21:00

Un grande spettacolo con un meraviglioso cast. Con questo spettacolo, non solo si vuole restituire al pubblico uno dei capisaldi della letteratura italiana e far conoscere e amare la riscrittura di Testori, ma si intende esortare a camminare con una nuova consapevolezza nel nostro tempo e a riscoprire i fondamenti del Teatro, come lo intendo io ancora e sempre di più.


ALESSANDRO SIANI in FELICITA’ TOUR

GIOVEDÌ 6 FEBBRAIO 2020 ORE 21:00

È un gran ritorno ai monologhi dal vivo, dopo la parentesi dello spettacolo corale ‘Il principe abusivo a teatro con Christian De Sica. La scelta di ritornare sulle tavole del palcoscenico è stata spinta soprattutto dalla voglia di potermi confrontare con il pubblico, perché lo spettatore è l’unico vero metronomo della vita di un’artista sentire un applauso, una pausa, guardarsi negli occhi resta ancora l’unico deterrente contro l’incomunicabilità, oggi più che mai accentuata dalle realtà virtuale.  I monologhi saranno l’occasione per poter raccontare non solo il dietro le quinte di queste pellicole ma anche l’opportunità per poter parlare delle differenze tra nord e sud, tra ricchi e poveri e di sviscerare quelle che si propongono come le nuove tendenze religiose, ma soprattutto evidenziare i tic e le manie di una società divisa tra ottimisti e pessimisti, tra disperati di professione e sognatori disoccupati.


PAOLO CEVOLI – LA SAGRA FAMIGLIA

VENERDÌ 7 FEBBRAIO 2020 ORE 21:00

Genitori e figli. Dramma della nostra epoca. Ma forse questo problema esisteva già al tempo dei cavernicoli. E gli antichi romani, i greci, gli ebrei facevano i compiti ai loro figli?
Paolo Cevoli racconta la sua storia personale di padre e di figlio paragonata con ironia e leggerezza ai grandi classici. Edipo, Ulisse, Achille Enea e compagnia bella. Fino ad arrivare a Dio in persona con Mosè e il popolo ebraico. E la famiglia di S. Giuseppe, Maria e Gesù Bambino. La Sacra Famiglia.
Per dire cose serie senza prendersi sul serio. Per raccontare la sagra famiglia.


LA SIRENETTA Il musical

DOMENICA 9 FEBBRAIO 2020 ORE 17:00

Una storia che ha emozionato, ed ancora emoziona, intere generazioni. 14 artisti in scena, proiezioni, scenografie da favola e musiche coinvolgenti vi accompagneranno in un emozionante viaggio negli abissi degli oceani. Liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Hans Christian Andersen, il musical sarà ricco di colpi di scena, musica, scenografie e coreografie travolgenti. Uno spettacolo per tutta la famiglia che oltre a divertire farà riflettere sui valori dell’amore e dell’amicizia. Una favola ed un cartone animato conosciuto da tantissime generazioni in tutto il mondo riportato in scena magistralmente con un corpo di ballo di canto e di recitazione di grande livello diretto da Ilaria De Angelis. La Sirenetta verrà interpretata da Serena Rigacci, mentre nel Ruolo della Strega Del Mare ci sarà eccezionalmente Marina Fiordaliso.


ENRICO BERTOLINO in INSTANT THEATRE®

VENERDÌ 14 FEBBRAIO 2020 ORE 21:00

Enrico Bertolino ha iniziato da oltre due anni a cimentarsi in una formula teatrale innovativa che ha portato con successo nei teatri delle principali città italiane tra cui Roma, Milano, Bologna, Genova, Torino e Verona. Si tratta dell’ instant theatre®, una formula sperimentata con successo in momenti salienti della politica italiana: uno spettacolo in cui narrazione, attualità, umorismo, storia, costume, cronaca, comicità, politica e satira si incontrano sulle assi di un palcoscenico.
La formula non è quella del monologo tradizionale ma del confronto diretto dell’attore col pubblico, un dialogo costantemente aggiornato sui temi di più scottante attualità: il pubblico in sala ha quindi la possibilità di passare dall’ascolto del monologo all’interazione dell’intervista al fine di ampliare la propria consapevolezza sui temi dell’attualità. Attraverso l’instant theatre® il teatro diventa luogo di informazione satirica e lo spettacolo un percorso di conoscenza di un tema politico o sociale, un “tutorial” col sorriso sulle labbra, particolarmente indicato per chi, come lo stesso Bertolino, gronda certezze e dubbi equamente ripartiti. Novanta minuti da passare insieme per chiarirsi le proprie convinzioni e farsene delle nuove.


NEGRITA – LA TEATRALE + RESET CELEBRATION

SABATO 15 FEBBRAIO 2020 ORE 21:00

Continuano le celebrazioni in casa NEGRITA. Come poteva concludersi l’anno che ha visto la rock band tornare protagonista assoluta della scena musicale italiana, se non con l’annuncio di un nuovo tour? Naturale seguito dei due recenti giri teatrali, caratterizzati da decine di sold out e da unanime entusiasmo di pubblico e critica, la nuova serie di date vedrà la band tornare on the road da gennaio 2020 per concludere idealmente il percorso iniziato con la partecipazione al 69esimo Festival di Sanremo.
La Teatrale: Reset Celebration vedrà nuovamente NEGRITA alternare momenti acustici ed elettrici, con molti estratti da Reset, album campione di vendite che quest’anno festeggia vent’anni e che per l’occasione sarà ristampato (per la prima volta anche in vinile).


LILLO & GREG in GAGMEN – I FANTASTICI SKETCH

VENERDÌ 21 FEBBRAIO 2020 ORE 21:00

Una miscela esplosiva ed esilarante che finalmente porta radio e tv in teatro, per una sintesi perfetta, arguta, sottile, colta e scoppiettante come solo Lillo&Greg sanno fare.
Un nuovo sfavillante “varietà” firmato Lillo&Greg che propone cavalli di battaglia della famosa coppia comica, tratti non soltanto dal loro repertorio teatrale ma anche da quello televisivo e radiofonico come “Che, l’hai visto?” (rubrica cult del famigerato programma radiofonico 610 condotto dai due) o ancora “Normal Man”… Lillo&Greg nei panni di due super eroi molto particolari!


OBLIVION in LA BIBBIA RIVEDUTA E SCORRETTA

SABATO 22 FEBBRAIO 2020 ORE 21:00

Germania 1455, Johann Gutenberg introduce la stampa a caratteri mobili creando l’editoria e inaugurando di fatto l’età Moderna. Conscio della portata rivoluzionaria di questa scoperta, Gutenberg sta per scegliere il primo titolo da stampare. Al culmine della sua ansia da prestazione bussa alla porta della prima stamperia della storia un Signore. Anzi, il Signore. È proprio Dio che da millenni aspettava questo momento.
Dio si presenta con una autobiografia manu-scolpita di suo pugno su lastre di pietra e chiede a Gutenberg di pubblicarla con l’intento di diffonderla in tutte le case del mondo e diventare così il più grande scrittore della storia. Gutenberg, da bravo teutonico, è molto risoluto e sa bene cosa cerca il pubblico in un libro. Cercherà quindi di trasformare, con ogni mezzo possibile, quello che lui considera un insieme di storie scollegate e bizzarre in un vero e proprio best seller: La Bibbia.


ANTONIO ORNANO – NON C’E’ MAI PACE TRA GLI ULIVI

VENERDÌ 28 FEBBRAIO 2020 ORE 21:00

Non c’è mai pace tra gli ulivi è un monologo da stand up comedian sui piccoli e grandi meccanismi della nostra vita.
Perché non si ha mai un momento di tranquillità? La risposta più plausibile è che abbiamo tutti, chi più o chi meno, una percezione sfalsata della realtà che ci circonda.
Il grande paradosso è che viviamo in un’epoca che ci offre milioni di opportunità di conoscenza eppure siamo schiavi di un algoritmo che sulla base delle pagine che abbiamo visitato ci propone i contenuti che ci potrebbero interessare. La tendenza è di essere sempre più rinchiusi nelle nostre convinzioni e quando queste sono basate su ignoranza e pregiudizi scatta il corto circuito.


BIG ONE – The voice and the sound of Pink Floyd

SABATO 29 FEBBRAIO 2020 ORE 21:00

I Big One, definiti dalla stampa e critica internazionale come la miglior tribute band europea dei Pink Floyd, nascono nella loro formazione attuale a Verona, nel 2005. Reduci dal recente The Division Bell Tour, che ha consolidato in Italia e all’estero il loro successo, e con un nuovo tour europeo in arrivo che li porterà ad esibirsi in diverse città olandesi e del Nord Europa, i Big One torneranno nei migliori teatri italiani con il nuovo concerto evento A Saucerful of Secrets Songs Tour.
Lo spettacolo, che prende il nome dal secondo album in studio dei Pink Floyd, pubblicato il 19 giugno 1968, proporrà – durante la prima parte del concerto – una successione di brani tratti da A Saucerful of Secrets, da The Piper at the Gates of Dawn, l’esordio discografico della band, e da The Dark Side of the Moon, il celebre album che li rese famosi in tutto il mondo. Nel secondo set invece, i Big One riproporranno il meglio della musica floydiana con brani tratti dai best of della lunga ed intramontabile carriera discografica del Pink Floyd, fino al loro ultimo The Endless River, pubblicato il 7 novembre 2014.


TOSCA di Giacomo Puccini

DOMENICA 1 MARZO 2020 ORE 17:00

Il libretto deriva dal dramma La Tosca dello stesso Sardou, rappresentato per la prima volta il 24 novembre 1887 a Parigi, il cui successo fu legato soprattutto all’interpretazione della grande attrice Sarah Bernhardt. La Tosca venne rappresentata al Teatro dei Filodrammatici di Milano all’inizio del 1889 e Giacomo Puccini ne rimase molto colpito, cominciando a pensare di ricavarne un’opera. Nell’ottobre 1899 l’opera fu completata ed il 14 gennaio 1900 venne rappresentata al Teatro Costanzi di Roma, ora parte del teatro dell’Opera di Roma.Inizialmente criticata da una parte della stampa, che si attendeva un lavoro più in linea con le due precedenti opere di Puccini, Tosca si affermò ben presto in repertorio e nel giro di tre anni fu rappresentata nei maggiori teatri lirici del mondo. Fu un grandissimo trionfo ed ebbe implicazioni di lunga durata per il teatro in musica, non solo in Italia, ma anche altrove. Tosca è considerata l’opera più drammatica di Puccini, ricca com’è di colpi di scena e di trovate che tengono lo spettatore in costante tensione. Inoltre non vi è Ouverture iniziale.


GREASE – Il musical

VENERDÌ 6 MARZO 2020 ORE 21:00

GREASE Il Musical è una festa travolgente che dal 1997 accende le platee italiane: rappresentato più di 1.800 volte per oltre 1.870.000 spettatori a teatro, ha dato il via alla musical-mania trasformandosi in un vero e proprio fenomeno di costume “pop”, un cult intergenerazionale.

GREASE Il Musical ha cambiato il modo di vivere l’esperienza di andare a teatro. Oggi è una magia coloratissima e luminosa, una festa da condividere senza riuscire a restare fermi sulle poltrone ma scatenarsi a ballare: un inno all’amicizia, agli amori indimenticabili e assoluti dell’adolescenza, oltre che a un’epoca – gli anni ’50 – che oggi come allora rappresentano il simbolo di un mondo spensierato e di una fiducia incrollabile nel futuro, tra ciuffi ribelli modellati con la brillantina, giubbotti di pelle e sbarazzine gonne a ruota.


ANGELA FINOCCHIARO in HO PERSO IL FILO

DOMENICA 8 MARZO 2020 ORE 21:00

Una commedia, una danza, un gioco, una festa, questo è HO PERSO IL FILO.
In scena un’Angela Finocchiaro inedita, che si mette alla prova in modo sorprendente con linguaggi espressivi mai affrontati prima, per raccontarci con la sua stralunata comicità e ironia un’avventura straordinaria, emozionante e divertente al tempo stesso: quella di un’eroina pasticciona e anticonvenzionale che parte per un viaggio, si perde, tentenna ma poi combatte fino all’ultimo il suo spaventoso Minotauro. Lo spettacolo vive del rapporto tra le parole comiche di un personaggio contemporaneo e la fisicità acrobatica, primitiva, arcaica delle Creature del Labirinto che agiscono, danzano, lottano con Angela provocandola come una gang di ragazzi di strada imprevedibili, spietati e seducenti.


GHOST Il musical

VENERDÌ 13 MARZO 2020 ORE 21:00

SHOW BEES in collaborazione con Colin Ingram e Hello Entertainment firma la nuova produzione internazionale di Ghost Il Musical in contemporanea per l’ Italia e la Spagna. Un racconto senza tempo, un’appassionante storia d’amore che ha commosso più di una generazione, capace di rendere percettibili i sentimenti e i comportamenti umani: amore, inganno, ironia, amicizia e avidità sono le fondamenta di quello che può essere definito il musical sensoriale e fantasy per eccellenza.Trasposizione fedele del cult movie degli anni 90 e vincitore di un Golden Globe (miglior attrice non protagonista) e due premi Oscar® (miglior sceneggiatura e miglior attrice non protagonista), Ghost Il Musical è adattato per il teatro dallo stesso sceneggiatore originale, Bruce Joel Rubin.


TERESA MANNINO in SENTO LA TERRA GIRARE

MERCOLEDÌ 18 MARZO 2020 ORE 21:00

Torna in tour in alcuni dei principali teatri italiani Teresa Mannino con lo spettacolo “Sento la Terra girare” (scritto da lei stessa insieme a Giovanni Donini) e la sua comicità graffiante, leggera, intelligente e sottile. Le sue storie dalla Sicilia attraversano tutta l’Italia per accendere un sorriso, far riflettere, scatenare una risata. Il suo percorso artistico si snoda tra esperienze comiche di palcoscenico e piccolo schermo, radio e cinema, per approdare infine ad un mondo fatto di storie, emozioni e testimonianze.


RENZO ARBORE E L’ORCHESTRA ITALIANA

GIOVEDÌ 19 MARZO 2020 ORE 21:00


EZRALOW DANCE – OPEN

VENERDÌ 20 MARZO 2020 ORE 21:00 

Daniel Ezralow è un coreografo molto eclettico e il successo dei suoi spettacoli è dovuto al fatto che riesce sempre ad attirare a sé un pubblico di età diverse, fattore che forse oggi nella danza viene sottovalutato. La sua è, infatti, una danza apprezzata anche da chi quest’arte non la conosce bene, perché fatta di una serie di elementi, tra cui leggerezza, ironia, ottimismo, gioiosità, sorpresa, coinvolgimento diretto, capacità di riunire il comico e il tragico in uno stesso momento. La genialità risiede nell’uso del sistema visivo, in una coreografia ingegnosa e straordinaria tempistica.


RIMBAMBAND – MANICOMIC

SABATO 21 MARZO 2020 ORE 21:00

Quando l’esperienza e la sensibilità di un grande del teatro come Gioele Dix incontra l’incontenibile esuberanza dei cinque artisti più effervescenti della scena italiana, la miscela non può che essere esplosiva!


STAGIONE PROSA: MACBETH, LE COSE NASCOSTE da William Shakespeare

MARTEDÌ 24 MARZO 2020 ORE 21:00

Come in Ifigenia, liberata, ma in modo ora dirompente, Rifici con Demattè cercano nella destrutturazione un nuovo spazio di condivisione tra attori e spettatori per indagare sul rapporto del mondo contemporaneo con la pulsione e il desiderio. Il lavoro guarda negli occhi la dimensione archetipica sottesa al testo shakespeariano e decide di affrontarla chiedendo l’appoggio e la complicità di una coppia di psicanalisti junghiani.


MAURIZIO LASTRICO – NEL MEZZO DEL CASIN DI NOSTRA VITA

VENERDÌ 27 MARZO 2020 ORE 21:00

Gli spettacoli di Maurizio Lastrico sono il frutto della sua interazione con il pubblico. La sua sperimentazione sul linguaggio parlato e scritto nasce dall’osservazione di realtà fra loro molto distanti: il mondo dei bar, in cui si mescolano borbottii e luoghi comuni, gli oratori delle parrocchie, i teatri stabili in cui si mettono in scena i grandi classici, le scuole (dell’obbligo e di recitazione), la campagna e la città.


VIRGINIA RAFFAELE – SAMUSÀ

SABATO 28 E DOMENICA 29 MARZO 2020 ORE 21:00

“Vuole sparare? Si vince sempre!” è la frase che ho ripetuto più volte nella mia vita.
“Stai dritta che siamo al pubblico!” è quella che mi sono sentita ripetere.
Sono nata e cresciuta dentro un luna park, facevo i compiti sulla nave pirata, cenavo caricando i fucili, il primo bacio l’ho dato dietro il bruco mela.
Poi il parco ha chiuso, le giostre sono scappate e adesso sono ovunque: le attrazioni sono io e siete voi.
Tutto quello che siamo diventati stupisce quanto un giro sulle montagne russe, e confonde più di una
passeggiata tra gli specchi deformanti.
Prendete posto. Altro giro altra corsa.


GIGI D’ALESSIO in NOI DUE – TOUR 2020

VENERDÌ 3 APRILE 2020 ORE 21:00

Reduce dal successo televisivo con Vanessa Incontrada di “20 anni che siamo italiani” su Rai 1, Gigi torna davanti al suo pubblico nella dimensione più intima dei teatri con uno spettacolo che punta a rendere protagonisti tutti i fan: “a gentile richiesta” infatti, gli spettatori potranno intervenire per richiedere le canzoni da suonare, dai grandi successi ai brani dell’ultimo disco “Noi due” uscito a ottobre, e interagire così direttamente col cantautore.
Ad affiancare Gigi sul palco una band con la quale il cantante ha ormai raggiunto una grande intesa: Alfredo Golino alla batteria, Giorgio Savarese e Lorenzo Maffia alle tastiere, Roberto D’Aquino al basso, Maurizio Fiordiliso e Pippo Seno alle chitarre.


ANGELO BRANDUARDI – IL CAMMINO DELL’ANIMA TOUR

SABATO 4 APRILE 2020 ORE 21:00

L’impianto scenico è essenziale ed efficace. Tagli di luce teatrali e un tetto di lampadine dai toni caldi di luce. Nessun orpello tecnologico. Solo luce, nuvole bianche di fumo che fanno da discreto contorno alla musica di Angelo Branduardi.


MUMMENSCHANZ – YOU&ME

GIOVEDÌ 9 APRILE 2020 ORE 21:00

Il nuovo spettacolo di Mummenschanz, You & Me, invita lo spettatore ad evadere dal quotidiano per condurlo in un viaggio di 90 minuti oltre il mondo conosciuto e oltre ogni immaginazione. Lo show è stato pensato dalla direttrice artistica Floriana Frassetto, co-fondatrice di Mummenschanz. Le invenzioni nello spettacolo sono spesso frutto del caso, grazie alla continua osservazione del reale e alla costante attenzione verso i materiali che ci circondano. Mummenschanz prende gli oggetti della nostra vita quotidiana, animandoli e scoprendo la loro vita poetica. “Siamo della materia della quale sono fatti i sogni”, per dirla con Shakespeare.


GIORGIO PANARIELLO in LA FAVOLA MIA

MERCOLEDÌ 15 APRILE 2020 ORE 21:00

Il 2020 sarà un anno speciale per Giorgio Panariello che compie 60 anni e festeggia i 20 anni di carriera dal grandissimo successo di “Torno sabato”! …E non poteva che scegliere il palco per celebrare questi importanti traguardi con un nuovo imperdibile tour che da marzo lo vedrà protagonista nei teatri italiani.


SHAPIRO VANDELLI – LOVE AND PEACE TOUR

VENERDÌ 17 APRILE 2020 ORE 21:00

Shel Shapiro e Maurizio Vandelli finalmente insieme dal vivo.

Sarà uno spettacolo di oltre due ore, che travolgerà il pubblico con un’inattesa energia. Una produzione di altissima qualità, suggestiva ed innovativa da un punto di vista tecnologico e scenograficamente ricca, per uno spettacolo improntato sulla storia delle loro carriere, non solo Equipe 84 e The Rokes ma anche sui loro percorsi individuali che tanto hanno dato alla scena musicale italiana. Immagini e video fortemente simbolici e rappresentativi verranno proiettati su un grande schermo, mentre la loro proverbiale rivalità verrà affrontata con molta ironia, come esempio di due identità e personalità artistiche che della loro differenza hanno fatto un punto di forza, unendosi per un progetto comune.


NATALINO BALASSO in VELODIMAYA

SABATO 18 APRILE 2020 ORE 21:00

Velodimaya è una specie di mappa del pensiero contemporaneo, attraverso un tempo indefinito, nel vortice degli uomini e delle nazioni.


I TRE PORCELLINI Il musical

DOMENICA 19 APRILE 2020 ORE 18:00

Da Stiles e Drewe, il pluripremiato gruppo musicale autore di “Honk! “e “Mary Poppins” di Broadway, arriva “I Tre Porcellini – un Musical… Curvy”, perfetto per tutta la famiglia! Questa nuova versione della classica fiaba è piena di canzoni orecchiabili, rime intelligenti e fascino giocoso, ma offre anche spunti molto intelligenti sui temi della Casa e della Famiglia.


STAGIONE PROSA: LE ALLEGRE COMARI DI WINDSOR di William Shakespeare

MARTEDÌ 21 APRILE 2020 ORE 21:00

La scrittura di Edoardo Erba e la regia di Serena Sinigaglia riadattano, tagliano e montano con ironia Le allegre comari di Windsor, innestando brani suonati e cantati dal vivo dal Falstaff di Verdi. In scena solo la signora Page, la signora Ford, la giovane Anne Page e la serva Quickly, che danno parola anche ai personaggi maschili, assenti ma molto presenti.


MASSIMO RANIERI IN CONCERTO

GIOVEDÌ 23 APRILE 2020 ORE 21:00

L’evergreen della musica italiana con tutti i suoi più grandi successi ed i classici della musica napoletana.


GIGI E ROSS in ANDY E NORMAN

GIOVEDÌ 7 MAGGIO 2020 ORE 21:00

Alessandro Benvenuti firma la regia e l’adattamento di un classico della comicità raffinata per Gigi e Ross, un duo comico italiano formato da Luigi Esposito (Napoli, 19 luglio 1978) e Rosario Morra (Napoli, 13 gennaio 1976). ANDY E NORMAN di NEIL SIMON a commedia venne rappresentata per la prima volta a Broadway, al Plymouth Theatre, il 21 dicembre 1966, interpretata da Anthony Perkins nella parte di Andy, Richard Benjamin nella parte di Norman e Connie Stevens nella parte di Sophie;
In questo primo allestimento rimase in scena per 261 repliche. L’interpretazione degli attori valse a Benjamin e alla Stevens, nel 1967, un Theatre World Award.


ABBA DREAM IN CONCERTO

VENERDÌ 8 MAGGIO 2020 ORE 21:00

“ABBAdream – The Ultimate Abba Tribute Show” è il titolo dell’evento che farà cantare a squarciagola tutti i fans del gruppo svedese che ha venduto oltre 375 milioni di dischi in tutto il mondo.

 Nel 2019 ricorrono i 45 anni dalla storica esibizione degli ABBA all’Eurofestival con il brano “Waterloo” e l’inizio di una carriera folgorante con oltre 400 milioni di dischi venduti.

 Gli ABBA si formarono intorno al 1970 senza mai cambiare la loro formazione: Björn Ulvaeus, Benny Andersson, Agnetha Fältskog e Anni-Frid Lyngstad (meglio conosciuta come “Frida”).

 Le canzoni degli ABBA sono ormai considerate un vero e proprio ‘cult’, anche grazie al musical teatrale “Mamma mia!” ed al film di successo con Meryl Streep e Pierce Brosnan.

 ABBAdream ripropone le canzoni in versione originale, eseguite interamente dal vivo da una band che supporta le due voci femminili. 

Ma non è solo la musica a fare grande uno spettacolo: numerosi cambi di abito, luci, video, coreografie…
 
Un’occasione per riascoltare i grandi successi di una band che ha segnato la storia della musica pop.


BARBARA FORIA – EUFORIA

SABATO 16 MAGGIO 2020 ORE 21:00

Un mirabolante viaggio della donna d’oggi, al tempo dei social, di whatsapp, dell’amore sempre più virtuale e sempre meno reale. Una donna alle prese con il corpo che cambia e il metabolismo che va in blocco come le caldaie, e mai che all’accorrenza, si vedesse un idraulico bravo capace di sbloccare la situazione.
Barbara Foria affronta con la solita grande ironia e con la sua ineguagliabile carica energetica i vizi e le virtù dell’essere donna oggi con la D maiuscola, in balia di uomini con C minuscola (la C di cuore).

    Lago Maggiore Meeting Industry
    Road to wellness
    Provincia di Varese
    Camera di commercio di Varese

Subscribed